Costellazioni Multidimensionali - Rinascita




 

Le Costellazioni Multidimensionali, che conduco in presenza e online, sono finalizzate a riportare equilibrio e armonia nel sistema multidimensionale della Famiglia.

Lavoro con coppie, famiglie e anche gruppi e team di lavoro. E’ possibile prenotare le sessioni delle Costellazioni Multidimensionali sia in presenza che online . Ti racconto brevemente come funziona questa tecnica. Ogni sistema ha due obiettivi principali: 1) Preservare se stessi e gli altri La famiglia è un sistema come una piccola tribù. Affinché il sistema familiare possa adempiere a questi compiti, ciascuno dei suoi componenti è soggetto a leggi sistemiche. Le tre principali leggi in base alle quali vive il sistema familiare sono: 1) La legge di Appartenenza 2) La legge dell'Anzianità o della Gerarchia 3) La Legge dell'Equilibrio tra dare e avere Se anche una sola persona nel sistema viola una qualsiasi delle leggi, il sistema ne risente. Qui entrano in gioco anche le leggi del Karma (potete scaricarle nella mia Home page gratuitamente https://www.taniaka.com) per questo le Costellazioni che conduco sono Multidimensionali. Con questo metodo troviamo la causa nel passato molto lontano e mettiamo l’ordine nelle cose. Quando l'intero sistema soffre ne risente ciascun membro con questo o quel problema. Come vengono violate le leggi e quali problemi appaiono a causa delle violazioni? * La legge dell'Appartenenza: "Chiunque entra nel sistema ha il diritto di farne parte per sempre". Quando si verifica l'esclusione intenzionale o involontaria di un familiare: 1) Omicidi, compresi i decessi per errori medici e aborti 2) Persone scomparse 3) La scelta di dimenticare uno dei membri della famiglia, di non parlarne (es. quando un nonno o un fratello in prigione o venivano repressi come “nemici del popolo”) 4) Quando si mente i bambini, dicendo che il papà è un astronauta (ma in realtà è andato in un'altra famiglia) Queste persone occupano un posto energetico, anche se lo non vogliamo. Ad esempio, lavorando su di me, ho scoperto che nella famiglia di mia nonna, due fratelli sono scomparsi durante la guerra ma a me è stato detto che erano partiti per L’America ed erano scomparsi. Queste persone vanno riconosciute anche quando eventi difficili e terribili violano il corso naturale e prospero della vita di una persona come: • Guerre, carestie, persecuzioni, reinsediamento forzato e fuga, espropriazione, esilio • Malattie gravi, comprese le malattie mentali • Perdita da parte dei genitori di figli piccoli e da parte dei figli piccoli dei genitori • Entrare in carceri e manicomi. • Donne date in spose contro la propria volontà, vendute come schiave o rapite La legge dell'Anzianità o della Gerarchia: "Chi è entrato per primo nel sistema, ha un vantaggio sul successivo". Questa legge è spesso violata nelle famiglie moderne: • I figli non rispettano i genitori, criticano e “insegnano loro a vivere” • I genitori prestano la massima attenzione ai bambini più piccoli, li nutrono e fanno loro regali prima dei più grandi • Uomini e donne che trattano i loro ex partner con mancanza di rispetto, dicono cose cattive su di loro e cercano di dimenticare la loro esistenza Come viene violata la gerarchia. • Il bambino non sa che i genitori prima di lui hanno avuto figli non nati (o sono morti prematuramente), è allevato come primogenito e si comporta di conseguenza. C’e una bella differenza e il carico della responsabilità è ben diversa tra l'essere primo genito o terzo genito. Un esempio semplice e molto familiare è l'usanza, diventata "legge", delle regole a tavola: il cibo veniva toccato dai commensali solo dopo che il più anziano aveva iniziato a mangiare, il tutto preceduto dalla benedizione del cibo e dalla gratitudine. Chiunque provasse a prendere il cibo scavalcando l’ordine veniva punito o rieducato. La legge dell'Equilibrio tra dare e ricevere: "Se hai ricevuto qualcosa, è importante dare qualcosa di uguale valore". L'esempio più semplice di come si mantiene l'equilibrio: quando una persona sceglie prodotti o cose in un negozio, li paga quanto indicato sul cartellino del prezzo. Se cerca di ottenere i beni senza pagare e senza avere il permesso di prenderli, questa persona viene punita e l'equilibrio tra dare e ricevere viene ripristinato non dal denaro, ma dal tempo che una persona trascorre in prigione e dalla mancanza di libertà. Lo scambio tra le persone può consistere in valori non materiali: tempo e attenzione, cura e aiuto, amore e amicizia. Ad esempio, se un amico accetta di fare la spesa per te e aggiustarti qualcosa in casa è importante ricambiare lo stesso tempo facendo qualcosa di piacevole e prezioso per lui ad esempio invitare o pagare una cena o fargli un favore. Se non lo fai perché l’altro si rifiuta di riceverlo, lo si fa in funzione di ritorno all’Universo. Mantenere il giusto equilibrio, sentirlo dentro di sé è una vera arte. Anche le relazioni felici possono crollare: a volte un partner fa molto per l'altro e il secondo si sente obbligato a ricambiare ma non è in grado di farlo. Alla fine, il senso di colpa diventa così insopportabile che colui per cui si è fatto tanto decide di porre fine alla relazione. La legge dell'Equilibrio viene infranta quando le persone non correggono i propri errori nelle relazioni. Se una persona non si è presa la responsabilità del male causato ad altre persone e non lo ha compensato, allora si compensa da solo; al suo posto lo faranno i suoi discendenti, vivendo fallimenti, difficoltà, debiti finanziari e problemi di ogni sorta. A volte, già nella prima sessione, si vede l’ordine che è fuori l’ordine .. C'è un'importante eccezione alla legge dell'Equilibrio tra dare e ricevere: il rapporto tra genitori e figli. I genitori danno sempre di più, perché danno la vita ai bambini: questo è il dono più grande. Ed è semplicemente impossibile restituire qualcosa di appropriato ai genitori. È importante che i bambini accettino con gratitudine il dono della Vita dai loro genitori, la apprezzino e la trasmettano ai propri figli. Se non possono o non vogliono procreare, è importante che si mettano al servizio di altre persone o di uno scopo superiore. Ancora oggi nella società c’è un giudizio abbastanza pesante per le donne che non hanno figli oppure che non sono sposate. Una volta la mia amata madre mi ha detto in occasione in un ennesimo tentativo fallito di avere dei figli: “ Non tutti gli alberi portano i frutti, alcuni fanno solo i fiori come la magnolia o la camelia, sarai una di questi e porterai bellezza e pace agli altri. Hai un altro destino in questa vita”. Dopo un può di tempo ho capito che potevo prestare servizio e aiutare in modo diverso. I genitori vogliono ricevere dai loro figli, chiedono, interrompono la connessione. Se i bambini non vogliono prendere o imparare dai genitori allora c'è anche un disturbo nel sistema familiare. I figli devono aiutare ai genitori? Certamente. Se vuoi provare una costellazione vai sulla pagina consulenze e trova Percorso Holistica/ Costellazioni.

a MARZO prova mettere in scena la tua costellazione. Se non mi conosci prenota la prima consulenza, è gratuita!

60 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti